Loading...
FAQ2017-10-26T18:13:50+00:00

FAQ – DOMANDE FREQUENTI

In questa sezione troverai le nostre risposte alle tue domande più frequenti su ordini, caratteristiche, utilizzo, personalizzazione e cura delle nostre ceramiche.
In caso necessitassi di ulteriore assistenza, ricordati che puoi sempre contattare il nostro Servizio Clienti all’indirizzo: info@ceramichemaremoro.com

Come devo maneggiare i prodotti?2017-11-07T12:06:02+00:00

I prodotti devono essere maneggiati con cura facendo attenzione a non provocare cadute accidentali, urti con superfici dure (anche il più lieve può provocare una sbreccatura delle parti) o altro che possa mettere a rischio l’integrità degli stessi.

TESTE DI MORO

1 – Le teste di moro devono essere maneggiate con cautela evitando di fare presa sulla corona e sulle decorazioni.

2 – Per maneggiarle si consiglia di prenderle con due mani dalla base.

PIATTI

1 – I piatti non dovranno subire sfregamenti con spugne abrasive.

2 – Fate attenzione a non urtarli tra loro al momento della messa in lavastoviglie e di evitarne l’attrito durante la fase di lavaggio separandoli bene tra loro.

Perché il prodotto che ho ricevuto non corrisponde esattamente alla fotografia?2017-10-26T18:10:47+00:00

Ogni prodotto viene forgiato e decorato completamente a mano.

Per questo motivo nessun elemento sarà esattamente identico a un altro e questa caratteristica lo rende ancora più prezioso.

Come posso pulire le teste di moro?2017-10-26T18:09:57+00:00

Le teste di moro si possono pulire semplicemente utilizzando un panno umido, non abrasivo e senza l’aggiunta di detergenti chimici.

Per rimuovere la polvere puoi usare un pennello morbido, o sciacquare la testa di moro sotto l’acqua corrente, o immergerla in una bacinella colma d’acqua tiepida per dieci minuti.

Tamponala poi delicatamente con un panno morbido e lasciala asciugare lentamente all’aria aperta lontana dalla luce diretta del sole tenendo sollevata la base in modo da consentire una completa circolazione dell’aria per un’asciugatura perfetta.

Posso riempire di acqua le teste di moro?2017-10-26T18:09:12+00:00

La ceramica tende ad assorbire l’umidità consentendo adeguati scambi gassosi tra il substrato e l’atmosfera esterna.

Riempiendo una testa di moro d’acqua potrete notare un processo di evaporazione sulle pareti e sul fondo.

Per questo motivo ti consigliamo di non lasciare le teste di moro piene di acqua a diretto contatto con mobili o superfici, avendo la precauzione di isolarne la base con un elemento impermeabile.

Posso lasciare nel periodo invernale le teste di moro all’esterno?2017-10-26T18:08:17+00:00

Gli oggetti in ceramica non possono essere esposti a temperature troppo basse.

Nel periodo invernale è consigliabile introdurli all’interno dell’abitazione o coprirli con appositi teli che consentono di proteggerli dal gelo.

Le teste di moro sono vasi?2017-10-26T18:07:24+00:00

Sono vasi di pregio con un uso prettamente di arredo.

Per questo motivo sconsigliamo di farne un uso tradizionale in quanto concimi e prodotti chimici potrebbero alterarne e danneggiarne la qualità.

Come posso usare le teste di moro?2017-10-26T18:06:28+00:00

Le nostre teste di moro sono perfette per rendere unico un angolo del living o per essere usate in modo originale.

Sul ripiano della cucina, ad esempio, per contenere i vostri utensili.

Sul lavandino per i vostri spazzolini, ma anche al centro della tavola per accogliere deliziosi grissini.

Ci sono sbavature nella decorazione. Come mai?2017-10-26T18:04:47+00:00

La decorazione viene fatta a mano attraverso l’uso di pennelli.

Le sbavature non sono da considerarsi difetti ma elementi di unicità riconducibili al processo artigianale di lavorazione dell’oggetto.

E’ possibile personalizzare l’oggetto con un nome o una data?2017-10-26T18:03:55+00:00

, certamente.

E’ una bellissima idea per un regalo unico.

I tempi di consegna potrebbero allungarsi, ti invitiamo a mandare una mail a info@ceramichemaremoro.com specificando la tua richiesta.

Posso lavare i piatti in lavastoviglie?2017-10-26T18:02:59+00:00

, i nostri colori resistono alle temperature di lavaggio in lavastoviglie non industriali.

Potete pretrattare i piatti con una spugna morbida evitando quelle abrasive in quanto lo smalto potrebbe danneggiarsi.